PhotoActivity Forum
PhotoActivity Forum
Home | Profilo | Registrati | Topics attivi | Membri | Ricerca | FAQ | Informativa sui Cookies
Username:
Password:
Salva la Password
Hai dimenticato la tua Password?

 Tutti i Forums
 PhotoActivity
 Forum di PhotoActivity
 RawTherapee 5.8
 Nuovo Topic  Rispondi al Topic
 Visualizza per la stampa
Autore Topic Precedente Topic Prossimo Topic  

runtu
Advanced Member

Italy
1642 Posts

Postato - 06/02/2020 :  00:48:30  Mostra il Profilo  Rispondi comprendendo il testo originale fra righe
...è uscita la nuova versione con una implementazione molto interessante per quanto riguarda la nitidezza. Il download alla pagina ufficiale:

https://rawtherapee.com

mentre per chi usa Mac e grazie a Catalina trovate per il momento una versione beta che però funziona benissimo testata anche da me che lo uso da sempre, qui:

https://kd6kxr.keybase.pub/RawTherapee_OSX_10.9_64_5.8.zip

runtu
Advanced Member

Italy
1642 Posts

Postato -  07/02/2020 :  23:55:33  Mostra il Profilo  Rispondi comprendendo il testo originale fra righe
...dopo varie prove devo dire che la nuova implementazione chiamata "Capture Sharpening" è semplicemente eccezionale.
Go to Top of Page

glacort
Advanced Member

Italy
1222 Posts

Postato -  11/02/2020 :  09:25:41  Mostra il Profilo  Rispondi comprendendo il testo originale fra righe
Concordo !

The best raw converter ever !

GLC
gaetano.lacorte@gmail.com
Go to Top of Page

mrc
Average Member

193 Posts

Postato -  28/03/2020 :  09:44:48  Mostra il Profilo  Rispondi comprendendo il testo originale fra righe

Un saluto,

bello vedere che PhotoActivity c'è ed è quello di sempre , alcuni impegni - come dire? meno appassionanti - nell'ultimo anno e mezzo mi hanno rosicchiato il tempo dedicato alla lettura di questo forum. Ora, per non farmi mancare nulla... non mi limito a leggere, ma scrivo anche!

Essendo passato, devo dire finora anche con soddisfazione, da Photoshop CC ad Affinity Photo, per lo sviluppo dei RAW sarei intenzionato, da qui in poi, ad appoggiarmi a RawTherapee, più che al convertitore interno di Affinity Photo: da quanto ho letto, RawTherapee per chi utilizza Fuji (tanto le professionali GFX, quanto le piccole della serie X) sfodera qualcosa in più.

Ho installato soltanto un paio di giorni fa RawTherapee 5.8 x64 per Windows, e ho scaricato dal sito ufficiale http://rawpedia.rawtherapee.com/Main_Page il PDF di RawPedia: sono più di 500 pagine, tutte da leggere.

Ho visto, qui su PhotoActivity, consigliato il forum di RawTherapee: https://discuss.pixls.us/c/software/rawtherapee

Oltre a questi, ci sono altri riferimenti consigliati per documentarsi?
In particolare, c'è qualche bel libro, cartaceo o eletronico, da acquistare?

Nel frattempo, ho interrogato un po' anche san Google e - tra gli altri - ho trovato alcuni link che mi sono sembrati adatti per chi inizia:

https://www.photo4u.it/viewtopic.php?t=684168&sid=d8b0e3e470a6c2745f17f2fbf35767cb
https://www.youtube.com/watch?v=yTUb4z2qzp8
https://www.youtube.com/results?search_query=rawtherapee
https://fixthephoto.com/rawtherapee-review.html
https://www.reddit.com/user/bar2805/comments/8oz1hw/approaching_rawtherapee_a_basic_starttoend_flow
https://photography.tutsplus.com/tutorials/search/rawtherapee
https://www.lightstalking.com/how-to-edit-rawtherapee/


Colgo l'occasione per una domanda diretta, ma credo abbastanza semplice per chi conosce già bene questo software di sviluppo: come profilo di fotocamera (nello specifico, una sempreverde X-T2...), conviene comunque utilizzare un profilo "fatto a manina", o è meglio affidarsi a quelli specifici bundled con RawTherapee 5.8? Oggi, approfittando della mattinata tersa, ho dato in pasto a "ColorChecker Camera Calibration" un DNG e ho testato il DCP in RawTherapee: anche se sono stato un po' approssimativo, il risultato mi è sembrato niente affatto disprezzabile le immagine sviluppate mi paiono comunque più "convincenti" di quelle prodotte con un profilo bundled. Che dite, sto complicando le cose e basta?

Un saluto nuovamente a tutti i membri del forum e un grazie!
Marco

Go to Top of Page

Fulvio Senore
Junior Member

40 Posts

Postato -  29/03/2020 :  21:19:49  Mostra il Profilo  Rispondi comprendendo il testo originale fra righe
Citazione:
Postato da mrc


Colgo l'occasione per una domanda diretta, ma credo abbastanza semplice per chi conosce già bene questo software di sviluppo: come profilo di fotocamera (nello specifico, una sempreverde X-T2...), conviene comunque utilizzare un profilo "fatto a manina", o è meglio affidarsi a quelli specifici bundled con RawTherapee 5.8? Oggi, approfittando della mattinata tersa, ho dato in pasto a "ColorChecker Camera Calibration" un DNG e ho testato il DCP in RawTherapee: anche se sono stato un po' approssimativo, il risultato mi è sembrato niente affatto disprezzabile le immagine sviluppate mi paiono comunque più "convincenti" di quelle prodotte con un profilo bundled. Che dite, sto complicando le cose e basta?

Un saluto nuovamente a tutti i membri del forum e un grazie!
Marco





Io ho notato che i profili inclusi in RawTherapee hanno una saturazione esagerata.
In RawPedia spiegano come usare i profili di Adobe, disponibili per molte fotocamere: spesso ce ne sono diversi e puoi scegliere quello che preferisci.
Comunque io ottengo i risultati migliori con un profilo che mi sono fatto con un coorchecker e il suo software. Sempre in RawPedia trovi consigli su come scattare la foto. A me basta la versione in luce diurna.

Qualche tempo fa avevo scattato le foto per la mia vecchia Panasonic GX7 che non era presente. Le avevo inviate e qualcuno le aveva usate per creare il profilo che adesso viene distribuito con RaeTherapee. Per me è stata una delusione: il profilo aveva una saturazione eccessiva che portava a colori irreali. Ho usato la stessa foto con il software del colorchecker e il risultato è stato molto migliore.

De gustibus...
Go to Top of Page

runtu
Advanced Member

Italy
1642 Posts

Postato -  30/03/2020 :  09:33:55  Mostra il Profilo  Rispondi comprendendo il testo originale fra righe
@Fulvio Senore, credo che tu faccia confusione tra quella che nella palette "Colore" viene chiamata "Simulazione Pellicola" e il "Profilo di ingresso".
In "Simulazione Pellicola" puoi scegliere appunto di simulare una X pellicola ma non il profilo fotocamera.
Il profilo di ingresso invece RawTherapee lo prende direttamente in automatico dai dati presenti nel Raw a meno di aver fatto un target di riferimento e in quel caso lo cambi tu.
Altro discorso ancora è come decidi di impostare nelle preferenze la visualizzazione delle anteprime RAW e la relativa apertura nella finestra di modifica. Se hai impostato "Neutral" hai un'anteprima molto morbida, se invece scegli "Auto Matched Curve" o "standard, le anteprime sono certamente più sature ma non a livelli esagerati come scrivi.
Go to Top of Page

Fulvio Senore
Junior Member

40 Posts

Postato -  30/03/2020 :  18:34:34  Mostra il Profilo  Rispondi comprendendo il testo originale fra righe
@runtu: no, intendo proprio il profilo di ingresso della fotocamera.
Sotto input profile ci sono diverse possibilità. In inglese sono
- Camera standard
- Auto-matched camera profile
- Custom.
La seconda usa, se disponibile, il profilo fornito da RT per la fotocamera.
La terza permette di scegliere un profilo memorizzato nel computer.

Con la GX7 (e la GX9) la seconda opzione ha colori esagerati. Usando la terza opzione posso scegliere il profilo che ho creato con la stessa foto che ha colori molto più realistici.
Naturalmente qui entrano anche in gioco i gusti personali, probabilmente alla maggior parte della gente piacciono i colori sparati e questo spiega la scelta fatta dal team di RT quando ha creato il profilo.

Tra l'altro RT ha una funzionalità, "dynamic profiles" che permette di memorizzare impostazioni personalizzate in base a molti parametri come il modello di fotocamera e i parametri dell'obbiettivo. Questo permette di automatizzare tutta una serie di impostazioni che ci troviamo a fare ogni volta che apriamo un file per adattarlo alle nostre esigenze.
Go to Top of Page

runtu
Advanced Member

Italy
1642 Posts

Postato -  31/03/2020 :  10:34:52  Mostra il Profilo  Rispondi comprendendo il testo originale fra righe
Scusa ma nella versione 5.8 di RT nel pannello "Colore" presente nella schermata di elaborazione dell'immagine RAW, alla voce "Gestione Colore", Profilo di ingresso, sono presenti le seguenti opzioni:

Nessun Profilo
Incorporato, se disponibile
Predefinito della fotocamera
Specifico della fotocamera
Personalizzato

Altre opzioni riguardano la gestione del colore ma del file di uscita da salvare a fine elaborazione.
Sui file Fuji c'è praticamente corrispondenza tra i profili presenti di default in RT, il profilo incluso nel RAW originale e il Dcp personalizzato che normalmente creo.
Trovo comunque strano, conoscendo la meticolosità del team di sviluppo di RT, che abbiano arbitrariamente saturato un profilo. Anche quando usavo Nikon mai avuto problemi di questo tipo.
Go to Top of Page

Fulvio Senore
Junior Member

40 Posts

Postato -  31/03/2020 :  23:20:51  Mostra il Profilo  Rispondi comprendendo il testo originale fra righe
Ho guardato, le tre voci che ho riportato sono le ultime tre del tuo elenco. Le prime due sono poco significative credo.
Io ho RT in inglese e direi che la traduzione di quelle voci in italiano non è certo molto chiara. Soprattutto "Auto-matched" mi sembra più esplicativo di "Specifico".

In ogni caso se vuoi posso inviarti i due profili per la GX7 e un raw per provarli.
Posso anche mandarti la foto del colorchecker che ho usato.
Può anche darsi che non lo facciano apposta ma che usino un software che di suo crea colori più saturi di quelli prodotti dal software X-Rite.
Go to Top of Page

VintagePino
Average Member

Italy
65 Posts

Postato -  04/04/2020 :  10:24:02  Mostra il Profilo  Rispondi comprendendo il testo originale fra righe
Con precedenti versioni io avevo il problema opposto, immagini piuttosto fiacche, questa versione invece trovo che sia meravigliosa, lascio il profilo di ingresso "predefinito della fotocamera" e faccio soltanto piccoli aggiustamenti del nero, luminosità, contrasto e saturazione; non uso più la maschera di contrasto e al suo posto uso il Capture Sharpening anche solo con le sue impostazioni di defoult (non bisogna esagerare altrimenti dà luogo ad una strana specie di granulazione che si può notare al 100%) e non so più cosa siano le bande chiare che potevano formarsi sui bordi netti e scuri con la maschera di contrasto classica. Sto rivisitando alcune elaborazioni fatte a suo tempo, è tutta un'altra cosa.
Go to Top of Page

runtu
Advanced Member

Italy
1642 Posts

Postato -  08/04/2020 :  17:43:04  Mostra il Profilo  Rispondi comprendendo il testo originale fra righe
...faccio copia e incolla da Rawpedia tradotto da Google:

"A partire da settembre 2015 stiamo iniziando a distribuire i profili di input DCP realizzati utilizzando DCamProf che includono una curva di tono opzionale. Questa curva è modellata sulla curva di pellicola predefinita di Adobe Camera Raw e rende un risultato simile al tuo "aspetto della fotocamera". Il motivo per cui includiamo la curva nei nuovi profili DCP è perché crea un buon punto di partenza vibrante (al contrario dell'aspetto piatto dell'utilizzo del profilo di elaborazione "Neutro") senza dover utilizzare Livelli automatici e senza toccare nessuno dei altri strumenti ed è del tutto facoltativo... ...sarà possibile fare clic sulla casella "Curva del tono" in Gestione colore> Profilo di input> DCP. L'applicazione del profilo di elaborazione (Neutro) disabiliterà la curva dei toni."
Go to Top of Page
  Topic Precedente Topic Prossimo Topic  
 Nuovo Topic  Rispondi al Topic
 Visualizza per la stampa
Vai a:
PhotoActivity Forum © 2005-2020 PhotoActivity Torna all'inizio della pagina