Latex e Bellezza


Workshop 5 Maggio 2007
San Martino Buon Albergo (Verona)

Mappa

Sei il visitatore numero 56925

Introduzione

Il latex è nato come caucciù di bellezza cioè come un miglioramento delle semplice gomma.

Il latex è sempre stato associato a delle perversioni sessuali, quando invece è principalmente un modo diverso di indossare dei capi di abbigliamento molto particolari.

Capi di abbigliamento che esaltano le forme e la materia come nessun altro.

Il workshop proposto ha come tema conduttore i RIFLESSI che sul latex abbondano.

Nel mondo della fotografia riuscire ad associare elementi molto particolari crea, nella mente del fotografo, degli spunti che difficilmente possono essere ignorati.


Sale di Posa e luce

Saranno presenti due sale di posa attrezzate sia con luce flash (Bowens e Speedotron) che con illuminatori LUPO a luce fluorescente fredda (5000K).

Il workshop inizierà con un corso di un'ora e mezza tenuto dal fotografo Mauro Magagna, in cui verranno illustrate le varie tematiche relative alla fotografia in studio, comprese le molteplici tecniche di illuminazione.

Prima della sessione di scatto, verranno posizionati delle testchart GretagMacbeth che saranno fotografate da tutti i partecipanti, in modo da garantire una corretta gestione del colore fin dai primi scatti



Profili delle Fotocamere e Stampe Fine Art

Dopo pranzo, verranno illustrati da Alberto Maccaferri ed Enrico Cinalli, i vari metodi per gestire il colore della scena: profili ICC creati sui files JPEG generati direttamente dalla fotocamera (tramite i quali è possibile valutare la bontà della gestione del colore della propria fotocamera), profili ICC creati sull'uscita di Adobe Camera RAW (con cui è possibile valutare la bontà dei profili di default del convertitore RAW della Adobe), profili ICC su conversioni "lineari" tramite convertitori RAW alternativi e calibrazione di Adobe Camera RAW tramite Javascript.

Inoltre verrà valutata la differenza fra i profili ICC generati con la classica TestChart a 24 tacche e la ColorChecker SG a 140 tacche, studiata appositamente per la creazione di profili per fotocamere digitali.

Sarà inoltre disponibile una stampante Epson 3800 per la realizzazione di stampe Fine-Art in tempo reale in formato A3, sia a colori che in Bianco e Nero. Verranno utilizzate le carte fine Art Hahnemuhle Photo Rag 308 gr/mq e Hahnemuhle Fine Art Pearl 285 gr/mq



Canon EOS 1-DS Mark II

Canon Italia, metterà a disposizione una EOS 1-DS Mark II da 16.7 MPix con vari obiettivi


Modelle

Saranno presenti tre modelle professioniste

Cristiana Bertasi



Cristiana Bertasi - Veronese di nascita e laureata in psicopedagogia, intraprende molto giovane la carriera di modella e partecipa, in qualità di rappresentante italiana, alla finale di Miss Universo svoltasi in Messico.
Ha all’attivo numerose presenze in trasmissioni televisive, tra cui “Zona Goal” in onda su Tele Arena, “Maurizio Costanzo Show” e “Ciao Darwin 4”.
Modella fotografica, nonché testimonial televisiva, per diverse campagne pubblicitarie (Calzedonia, Labello) e calendari, svolge attualmente servizi fotografici e sfilate di moda.


Agatha Moon



"Indossare abiti in latex, in pelle, corsetti avvolgenti e scarpe dai tacchi alti mi diverte. Posare con questi abiti è un po' come recitare, calarsi in un ruolo, far emergere una sorta di alter ego che se ne sta nascosto durante il giorno dietro un make-up acqua e sapone o sotto un semplice paio di jeans. Significa esplorare la darkly glamorous persona che è in me."


Federica Cavazzoni



"Adoro essere ammirata, la cosa che più mi piace è riuscire a soddisfare chi mi fotografa, voglio che sia entusiasta delle foto che mi ha scattato... infatti do il meglio di me quando mi sento apprezzata…
Per fare una foto artistica ci vuole una buona dose di sensualità classe e ovviamente bellezza, senza dimenticare che un bravo fotografo può trasformare chiunque in una principessa..."



Un po' di Latex



Trucco e Capelli saranno a cura di Misha Jurkova, che sarà presente per tutta la durata del WorkShop


Gli abiti e gli accessori saranno gentilmente offerti da www.emiliafetish.com


Il workshop è diretto a persone che abbiano una macchina fotografica e che conoscano la fotografia in modo non superficiale.

Il costo del corso è di 200 euro a persona comprensivo di catering

Il numero minimo di partecipanti è 10 e il massimo 15

Indirizzo e-mail per informazioni